Tecnologia contactless: la comodità in tasca e al polso

 Comodità, facilità, velocità e sicurezza: ecco il ritratto della tecnologia che ha semplificato il modo di fare acquisti .

Tecnologia contactless: la comodità in tasca e al polso


Tempo di lettura:

​Il metodo di pagamento contactless è una procedura sicura che permette l'acquisto di prodotti o servizi tramite carte di debito, credito o smartcard grazie all'utilizzo di una tecnologia chiamata RFID (Radio Frequency Identification) o NFC (Near Field Communication) per la trasmissione dei dati senza che vi sia alcun contatto fra il terminale e lo strumento di pagamento dell'utente.
La tecnologia contactless consente di eseguire pagamenti in modo più facile e comodo e può essere installata anche su dispositivi come smartphone, orologi intelligenti, portachiavi e persino accessori come anelli e pendenti.

I chip RFID sono solitamente integrati nelle carte prepagate, nelle carte di debito, nelle carte prepagate multiservizi e nelle carte di credito tradizionali, ma possono essere resi così sottili da essere utilizzati in adesivi, poster e pubblicità.

Per sapere se la propria carta o il POS (Point of Sale) dell'esercente sono abilitati a questo tipo di pagamento, è sufficiente verificare la presenza del simbolo universale contactless:

contactless icon2.png 

Per effettuare un pagamento contactless, si deve semplicemente avvicinare per pochi secondi la propria carta al POS collegato alla cassa del punto vendita dove si stanno facendo acquisti.

Per importi fino a 25 € basta semplicemente avvicinare la carta al lettore, aspettare la conferma e, in pochi secondi, il pagamento viene eseguito: un segnale luminoso ed acustico avviserà che la carta è stata letta correttamente.

Nel caso in cui la dimensione della transazione sia superiore sarà necessario digitare il PIN (Personal Identification Number), in caso di carte di debito, o firmare la ricevuta se a essere utilizzata è una carta di credito.  

Esempi di pagamenti senza contatto con carte di credito o di debito includono Apple Pay, Android Pay e Google Wallet.

Carte contactless: un nuovo modo di fare acquisti.
Il pagamento contactless è diventato rapidamente un metodo di pagamento popolare per gli acquisti a prezzi contenuti.
La maggior parte delle banche offre carte di pagamento con il chip necessario e i nuovi POS sono ormai attrezzati, infatti, sebbene i negozi più piccoli non siano ancora tutti muniti di questa tecnologia, le catene e i grandi punti vendita possiedono terminali appositamente predisposti.
Il vantaggio principale di questo metodo di pagamento senza contatto è che accelera le transazioni rendendo il momento del pagamento più fluido e semplice.

Misure di sicurezza per le transazioni di pagamento contactless.
Molti consumatori, pur apprezzando la piccola rivoluzione dei pagamenti contactless, sono preoccupati per la sicurezza delle loro carte ed è dunque necessario specificare che questo tipo di pagamento è sicuro per diversi motivi.
Innanzitutto l'intervallo di tempo che occorre a una carta per essere letta è tale che non rende possibile una clonazione dei dati: la transazione, infatti, avviene in pochi istanti e senza dover consegnare la carta al negoziante.
La carta funziona solo se avvicinata al lettore a meno di 4 centimetri di distanza e nessun pagamento può essere effettuato se il terminale del pagamento non viene attivato.
Inoltre, il chip e la scheda pin sono ancora i più sicuri, in quanto non possono essere duplicati e richiedono dati (il pin) che non sono scritti da nessuna parte sulla carta.
Infine, al di là che siano contactless o meno, i titolari di carte sono tutelati, secondo quanto previsto dalla legge, in caso di eventuali pagamenti eseguiti in maniera fraudolenta.

Smartphone contactless: non solo carte.
La tecnologia NFC permette di poter applicare il metodo di pagamento contactless anche al proprio telefono.
A farla da padrone sono Apple Pay e Samsung Pay che permettono, attraverso gli smartphone da loro prodotti, di incorporare in una sorta di borsellino digitale carte di debito e credito che verranno utilizzati, appunto, attraverso il telefono.
I vantaggi principali, oltre alla velocità già descritta, risiedono nella sicurezza. Infatti, da un lato non si corre più il rischio di perdere le proprie carte, poiché possono essere lasciate a casa e utilizzate esclusivamente tramite telefono.

Contactless e wearable, insieme.
Cosa succede se due delle più innovative tecnologie vengono fatte lavorare insieme? Alcuni sistemi innovativi di pagamento uniscono la rapidità del pagamento contactless alla comodità della wearable technology.

E' il caso di Letspay, il primo braccialetto che permette, grazie alla tecnologia contactless, di pagare in modo comodo e sicuro anche gli acquisti più piccoli grazie a una Carta Visa Debit integrata.

Al supermercato, al mare, mentre si pratica attività sportiva e in tutte quelle situazioni in cui è difficile avere con sé i contanti, è sufficiente avvicinare il polso con il braccialetto al terminale POS e in pochi istanti la transazione è terminata.

Scopri di più su Letspay