Che cos’è la wearable technology e come può aiutare a vivere meglio

 I wearable devices sono sempre più diffusi, ma cosa sono esattamente e qual è il segreto del loro successo?


Tempo di lettura:

​​I dispositivi indossabili – o wearable devices – sono sempre più diffusi, ma cosa sono esattamente e qual è il segreto del loro successo? Sono oggetti tecnologici che possono essere indossati e che svolgono diverse funzioni, tra le quali, ad esempio, raccolta e archivio dati.
Tra i più diffusi, sicuramente gli smartwatch e i braccialetti fitness, senza dimenticare il telefono cellulare che, pur non essendo un vero e proprio wearable, è stato probabilmente il primo device che ha fatto sì che la tecnologia indossabile entrasse nelle nostre vite.

Un po' di storia. Se pensiamo, ad esempio, ad un orologio da polso, oggi appare come un oggetto di uso comune, ma quando venne inventato dall'azienda svizzera di orologi di lusso Patek Philippe alla fine del XIX secolo, fu un oggetto incredibilmente innovativo.
E come non ricordare il primo lettore di musicassette portatile – il Walkman – che negli anni 80 rivoluzionò il modo di ascoltare la musica in movimento?
La wearable technology, quindi, è presente nel nostro quotidiano da anni e si è evoluta e nel tempo grazie all'impiego di nuovi materiali e, soprattutto, grazie al passaggio dall'analogico al digitale. Ed è proprio questo il passaggio fondamentale che ha visto i wearable smart devices moltiplicarsi: dall'iPod, (e con lui i lettori MP3), alle GoPro, le videocamere indossabili resistenti agli urti e all'acqua, al visore per la realtà aumentata che fa apparire immagini e testi nel campo visivo di chi li indossa.

In un futuro non troppo lontano, probabilmente, quasi tutto sarà wearable ma quali sono i dispositivi indossabili che possono semplificarci la vita?

Al polso. Anche qui Apple è arrivata per prima al grande pubblico con il suo Apple Watch, l'orologio digitale indossabile che è un po' iPhone, un po' orologio. Lo smartwatch oltre a segnare l'ora, permette di controllare le email, fare un recap degli appuntamenti in agenda, vedere le chiamate in entrata. Per vivere meglio: durante sessioni di lavoro intense è possibile lasciare il telefono nella stanza accanto così da non essere distratti, indossando lo smartwatch per non perdere eventuali chiamate importanti.

In palestra. Gli activity tracker sono i device utilizzati da chi vuole monitorare la propria attività fisica durante l'allenamento e non solo. Chiamati anche smartband, questi braccialetti fitness possono tenere traccia di tutto, generando così un archivio dati sui nostri comportamenti utile per correggere le eventuali abitudini sbagliate e monitorare quelle corrette. Per vivere meglio: indossando sempre questi braccialetti è possibile tracciare al meglio tutte le nostre attività come il sonno e i passi fatti, così da avere una fotografia quanto mai veritiera delle nostre abitudini.

Dal medico.  Le applicazioni della wearable technology in medicina riguardano sia le cure che la prevenzione. I medici possono tenere controllato e monitorato un paziente anche a distanza, permettendo interventi tempestivi in caso di urgenza. Per vivere meglio: nella ricerca medica la wearable technology va verso la creazione di devices sempre più specializzati. Tra questi sono già disponibili dispositivi per monitorare le ore dedicate al riposto, che aiutano a misurare la qualità del sonno e a comprenderne gli eventuali problemi.

Nel portafoglio. Non più nel portafoglio ma al polso: grazie a Letspay, il braccialetto intelligente Visa Debit  di Unipol Banca, pagare non è mai stato così facile. Il nuovo strumento di pagamento, avvalendosi della tecnologia contactless, si indossa al polso.
Con l'acquisto, insieme alla carta di debito viene consegnato un braccialetto su cui si inserisce il chip dopo averlo staccato dalla card.
Al momento di pagare basterà avvicinare il polso al POS, proprio come si fa con una qualsiasi carta contactless, finalizzando il pagamento velocemente e senza fatica. Per vivere meglio: al supermercato, al mare, mentre si fa attività sportiva e in tutte quelle situazioni in cui è difficile avere con sé i contanti, indossare Letspay significa avere uno strumento di pagamento sempre a portata di mano.

Scopri di più su Letspay

{{average}}/5 ({{totalVote}})

 

 

Ascoltare musica ovunque: tutte le apphttps://open.unipolbanca.it/ascoltare-musica-ovunque-tutte-le-appAscoltare musica ovunque: tutte le appIl modo di ascoltare musica è cambiato profondamente nel tempo: le app di streaming hanno permesso a tutti di avere la musica sempre a portata di mano, sul proprio smartphone.12019-10-01T22:00:00ZGP0|#0cbbce1e-6bbb-4be7-9420-ddf61a1d52b2;L0|#00cbbce1e-6bbb-4be7-9420-ddf61a1d52b2|Digitale;GTSet|#5a6f47e2-c4bd-47bd-903c-21939f9b6e0bRedazionehttps://open.unipolbanca.it
Ebook o libro cartaceo? Cosa preferiscono i lettorihttps://open.unipolbanca.it/ebook-o-libro-cartaceo-cosa-preferiscono-i-lettoriEbook o libro cartaceo? Cosa preferiscono i lettoriIl mercato degli ebook negli ultimi anni si è diffuso sempre di più, ma c'è anche chi resta fedele al libro cartaceo, che detiene tuttora il primato dell’economia editoriale. Ecco cosa ne pensano gli italiani.12019-09-17T22:00:00ZGP0|#0cbbce1e-6bbb-4be7-9420-ddf61a1d52b2;L0|#00cbbce1e-6bbb-4be7-9420-ddf61a1d52b2|Digitale;GTSet|#5a6f47e2-c4bd-47bd-903c-21939f9b6e0bRedazionehttps://open.unipolbanca.it
Come il Fintech sta cambiando i servizi bancarihttps://open.unipolbanca.it/come-il-fintech-sta-cambiando-i-servizi-bancariCome il Fintech sta cambiando i servizi bancariIl digitale rivoluziona anche la finanza: cambiano le modalità con cui facciamo acquisti, otteniamo prestiti, accantoniamo risparmi e ci rapportiamo con le banche. Capire come rendere il Fintech un’opportunità è una sfida molto attuale.12019-09-01T22:00:00ZGP0|#0cbbce1e-6bbb-4be7-9420-ddf61a1d52b2;L0|#00cbbce1e-6bbb-4be7-9420-ddf61a1d52b2|Digitale;GTSet|#5a6f47e2-c4bd-47bd-903c-21939f9b6e0bRedazionehttps://open.unipolbanca.it