Voli online: piccoli accorgimenti per risparmiare

 Consigli utili su come trovare offerte vantaggiose e prenotare voli aerei al miglior prezzo

Come risparmiare sui voli cercando in rete


Tempo di lettura:

​Che sia per pianificare un weekend fuori casa per rompere la routine o per scegliere la meta delle prossime vacanze, internet ha rivoluzionato il modo di viaggiare da quando l'intera pianificazione può essere gestita online.
Dalla prenotazione dell'alloggio a quella dei biglietti per il viaggio, dall'acquisto degli ingressi a musei ed eventi sino a riservare un tavolo al ristorante: viaggiare oggi può essere semplice ed economico, se si sa come cercare. E grazie alla liberalizzazione del trasporto aereo sono nate numerose compagnie low cost che hanno reso possibile viaggiare a costi mediamente contenuti senza rinunciare a qualità e sicurezza.
Con qualche piccolo accorgimento in Rete si possono trovare offerte vantaggiose sulle tariffe aeree che aiutano a risparmiare e concedersi il piacere di una vacanza.

Non lasciare tracce.
Quando si effettua una ricerca in rete, occorre innanzitutto prestare attenzione ai cookies. I cookies, spesso responsabili di quei pop up che si aprono la prima volta che si naviga in un sito per avvisare il visitatore del tracciamento dei propri dati, fanno sì che ogni visita sul web venga memorizzata.
Ogni volta che viene cercato un volo, il sistema immagazzina i dati e alla successiva visita il prezzo proposto sarà probabilmente più alto.
Non solo, i portali di prenotazione utilizzano questo stratagemma anche per mettere fretta al possibile acquirente per far sì che non aspetti troppo e finalizzi l'acquisto nel più breve tempo possibile.

L'ostacolo è aggirabile con diverse soluzioni. Una pulizia frequente della cache, cookies compresi, può aiutare, così come cambiare device. Inoltre tutti i principali browser hanno la funzione di navigazione in incognito che permette di fare tutte le simulazioni di viaggio possibili senza lasciare traccia.

Cercare nei motori di ricerca voli.
Nel tempo sono stati sviluppati diversi portali dedicati alla caccia del miglior prezzo per la tratta e la data desiderate. Il più conosciuto e utilizzato è Skyscanner.
Il sito, che permette di selezionare lingua e valuta all'inizio della ricerca, non solo mostra i risultati migliori attraverso l'inserimento di data e destinazione, ma permette di impostare un viaggio attraverso un determinato budget, un preciso intervallo di tempo, e altri parametri particolari. Per chi ha poco tempo, inoltre, Skyscanner mette a disposizione liste di alberghi e di noleggio auto vicini agli aeroporti selezionati per il viaggio.

Oltre a Skyscanner esistono in rete altri siti che permettono di prenotare aerei a un prezzo conveniente. L'ultimo, in ordine di tempo, è Google Voli, comodo perché si apre in automatico con la schermata dei voli in partenza dal luogo in cui ci si trova se si è loggati con il proprio account Google, ma ha la pecca di non includere tutte le compagnie nella ricerca.

Un altro dei siti più conosciuti è Kayak, che prevede anche un comodo servizio di SMS nel caso in cui il volo sotto osservazione scenda di prezzo. Infine tra i più utilizzati c'è Momondo, capace di cercare tra tutti gli aerei di ogni compagnia la destinazione e le date prescelte, combinando anche compagnie diverse per andata e ritorno al fine di proporre la soluzione più economica.

Da non dimenticare una consultazione periodica dei siti delle compagnie aeree che spesso propongono sconti e promozioni periodiche molto convenienti.

Una particolare menzione meritano Piratinviaggio e Piratinvolo: si tratta di siti che divulgano offerte particolarmente vantaggiose frutto anche di errori di pubblicazione delle compagnie ma che, tuttavia, richiedono molta flessibilità, disponibilità e conoscenza del prodotto per non rischiare di rientrare delusi dalla vacanza.

Flessibilità sulle date di partenza e rientro.
Avere la possibilità di scegliere un giorno precedente o successivo a quello stabilito può far variare in maniera significativa il prezzo del biglietto aereo. Prenotare i voli fuori dal canonico week-end permette di risparmiare diverse centinaia di euro perché i giorni infrasettimanali sono quelli in cui gli aerei sono mediamente più vuoti e per questo motivo le compagnie mettono in vendita i biglietti a prezzi più convenienti.

Attenzione agli orari e alle festività.
Se partire di notte o di mattina molto presto solitamente conviene, bisogna tenere in considerazione anche l'ora di arrivo a destinazione altrimenti si corre il rischio di pagare somme anche consistenti dovute alla necessità di spostarsi in taxi quando i mezzi pubblici non sono in funzione.
Anche scegliere di viaggiare in un periodo dell'anno lontano dalle feste è utile per risparmiare sui voli: trascorrere le vacanze di Natale a casa e partire a febbraio significa in molti casi spendere la metà.

Scegliere il giorno in cui effettuare la prenotazione.
Prenotare o controllare i prezzi durante il fine settimana non conviene perché le tariffe sono sempre più alte mentre nei primi giorni della settimana è più facile trovare buone offerte sui voli.
Anche l'orario di consultazione può influire nei risultati della ricerca, per evitare risultati che propongono tariffe più elevate sarebbe meglio evitare di fascia serale dopo il lavoro.

Prendere in considerazione i voli con scalo.
Se si è disposti ad allungare i tempi di viaggio, optare per un volo con scalo può rivelarsi più conveniente rispetto ad un volo diretto.

Last minute.
Se il proprio lavoro non consente di programmare le ferie in anticipo, o se si è soliti aspettare fino all'ultimo momento pur di trovare un'offerta particolarmente vantaggiosa, i voli last minute sono un ottimo sistema per fare viaggi anche importanti a prezzi ragionevoli. Attenzione però: per usufruire al meglio delle offerte last minute bisogna essere elastici. Questo non significa accontentarsi ma valutare attentamente se si è disposti ad adattarsi alle soluzioni proposte in termini di date, scali e aeroporti di partenza.